+41 (0)91 874 60 60 fondazionedaziogrande@gmail.com

Nuovo programma culturale e locanda aperta: si riparte!

Marzo 2024.

Care amiche, cari amici,

tutto è oramai pronto per l’avvio di una nuova stagione che ci auguriamo possa nuovamente offrire interessanti proposte culturali e piacevoli momenti di incontro.

IL PROGRAMMA CULTURALE 2024 si colloca nel solco tracciato in questi ultimi anni. “Sguardi sulle valli e sul mondo” rappresenta il filo conduttore della trentina di eventi che animeranno il Dazio nel periodo che va da maggio a fine ottobre. Le molteplici proposte si prefiggono di sviluppare un originale dialogo tra “vicino e lontano”. Il percorso contempla un’offerta variegata che si apre a tutte le forme di cultura, assicurando uno spazio alle diverse espressioni e sensibilità artistiche.

In effetti, nel programma ritroviamo mostre, concerti, spettacoli teatrali, incontri letterari, atelier ed escursioni; manifestazioni pensate anche come occasioni privilegiate d’incontro, fruibili da persone di tutte le età e provenienza.

Il MUSEO – aperto da marzo a ottobre – con l’esposizione permanente “Dal sentiero all’Alptransit” rappresenta indubbiamente un altro elemento storico-culturale di grossa rilevanza. La creazione di una nuova sezione dedicata alle trasversali alpine ha comportato un rinnovato interesse nonché un importante aumento del numero di visitatori.

Se pensiamo al Dazio e al progetto di progressivo sviluppo, un ruolo centrale è svolto dalla LOCANDA (aperta da giovedì a domenica, da metà marzo a fine ottobre). Per il terzo anno la gestione è assunta da Valeria Lombardi e Paolo Sartori. Grazie a un ambiente accogliente e alle loro invitanti proposte gastronomiche, strettamente legate al territorio e alle sue tradizioni, la locanda in poco tempo è diventata un vero e proprio riferimento per tutti i buongustai.

Come facile rilevare, si stanno facendo numerosi sforzi per consolidare e valorizzare il Dazio in modo che si affermi sempre più come centro culturale, sociale e turistico. Tutto questo, però, non sarebbe possibile senza il vostro prezioso e costante sostegno, assolutamente indispensabile per garantire la continuità e la concretizzazione dei nostri obiettivi. Per questo motivo ringraziamo in anticipo per il vostro contributo e vi diciamo ARRIVEDERCI al Dazio Grande.

Per il Consiglio di Fondazione

Monica Sartori-Lombardi, presidente

La comunicazione ufficiale: CLICCA

Il programma culturale 2024: CLICCA